Infissi a taglio termico cosa sonoGli infissi a taglio termico sono sempre una buona soluzione perché aiutano a ridurre i costi per scaldare e rinfrescare casa.

Infissi a taglio termico: cosa sono e come sceglierli


Utenti che ritengono che questo articolo sia utile: 0Pubblicato il 13-06-2018 da la-redazione

Tabella dei contenuti

    Un infisso a taglio termico è una finestra che, per via della sua speciale struttura, “taglia” il cosiddetto ponte termico ovvero il flusso di calore dall'ambiente interno a quello esterno o viceversa.

    Si tratta di una tecnologia, per così dire, estremamente funzionale non solo nei luoghi in cui fa molto freddo ma anche in quelli in cui fa caldissimo. Il principio di funzionamento è piuttosto semplice: interrompendo la conducibilità termica e “tagliando”, appunto, il flusso di calore grazie ai materiali con cui è realizzato l'infisso, la temperatura interna della casa resta mite più a lungo.

    Spendere qualcosina in più per l'acquisto di infissi a taglio termico, in sostanza, equivale a risparmiare nel breve e nel lungo termine sulle spese di riscaldamento e rinfrescamento della casa. Se poi si tratta di finestre destinate a case in legno, il risultato in termini di risparmio energetico sarà stroardinario.

    Quanto ai materiali, questa tecnologia è frequente in ogni tipo di finestra.

    L'infisso a taglio termico di cui si sente parlare più spesso, tuttavia, è quello in alluminio in quanto questo materiale da solo non è in grado di garantire un buon isolamento.

    Si parla, nel caso appena descritto, di infissi in alluminio a taglio freddo che però sono considerati pessimi dal punto di vista delle prestazioni: essi, infatti, trasmettono il freddo all'interno quando fuori le temperature sono rigide e fanno entrare il calore in casa quando la colonnina di mercurio tende a salire.

    Insomma, gli infissi in alluminio a taglio freddo, presenti in molte abitazioni di vecchia generazione, sono da evitare e, per chi ne ha la possibilità, da sostituire al più presto. Al contrario, gli infissi a taglio termico in alluminio sono in grado di garantire elevatissimi standard in termini di isolamento termico.

    Le finestre in alluminio a taglio termico fanno condensa?

    Assolutamente no in quanto questa tecnologia prevede l'inserimento di una speciale canalina tra le due lastre di vetro che evita il fastidioso fenomeno della condensa.

    Hanno invece questo problema gli infissi in alluminio tradizionali o di vecchia generazione che si comportano come quando tiriamo fuori dal frigo un barattolo o una bottiglia d'acqua (in pochi istanti la superficie comincia a cospargersi di goccioline).

    Con questi speciali infissi, invece, poiché non c'è contatto tra i due strati di vetro, tra quello esposto all'ambiente più freddo e quello esposto all'ambiente più caldo, non c'è condensa.

    Di conseguenza non ci saranno neppure muffe o infiltrazioni di alcun tipo.

    Infissi a taglio termico in pvc: tutto ciò che c'è da sapere

    Infissi a taglio termico in pvc, grandissima vetrataGli infissi a taglio termico in pvc sono ideali per grandissime vetrate in quando sono leggeri, fanno filtrare poco calore e preservano il microclima interno

    Il non plus ultra in questo settore, fermo restando le buone prestazioni di finestre con questa tecnologia in legno e alluminio, sono gli infissi a taglio termico in pvc.

    Questo materiale, anche senza la tecnologia in questione, è infatti già di per sé un ottimo isolante e un pessimo conduttore. Un infisso in pvc standard offre dunque un altissimo rendimento energetico ma nella versione a taglio termico è considerato il top di gamma.

    Il vantaggio di questo serramento non è soltanto legato all'isolamento termico ma anche all'estetica e al prezzo: per ottenere con l'alluminio le stesse prestazioni del pvc o del legno, infatti, è necessario inserire uno strato isolante più spesso. La finestra sarà dunque più ingombrante e, proprio per questo motivo, avrà un costo maggiore.

    Altri vantaggi degli infissi a taglio termico in pvc sono la durata, la non necessità di fare manutenzione e la scarsa tendenza a mostrare problemi di condensa (a patto che, proprio come per l'alluminio, vengano acquistati modelli di nuova generazione con canalina termica tra le due lastre di vetro).

    Infissi a taglio termico in legno: pregi e difetti

    Infissi a taglio termico in legno abbinati al parquetGli infissi a taglio termico in legno sono più costosi ma hanno un basso indice di trasmittanza e garantiscono un clima caldo e accogliente se abbinati al parquet e agli arredi

    Il legno, al pari del pvc, è un ottimo materiale per garantire l'isolamento termico.

    Gli infissi a taglio termico in legno, in sostanza, offrono prestazioni pressappoco identiche rispetto a modelli simili in pvc ma hanno bisogno di più manutenzione e durano di meno. In genere, inoltre, pesano di più motivo per cui sono sconsigliati per grandi finestre fuori misura.

    Per concludere il discorso possiamo dire che gli infissi a taglio termico in legno, oltre ad essere interessanti dal punto di vista energetico, garantiscono un grande impatto estetico, soprattutto in abitazioni in cui si sta valutando di posare il parquet o che si ha intenzione di arredare con mobili realizzati nello stesso materiale. 

    Infissi a taglio termico prezzi

    Infissi a taglio termico su misura per mansardaGli infissi a taglio termico su misura per mansarda sono indispensabili per impedire un eccessivo riscaldamento di un piccolo ambiente ricavato sotto il tetto

    Prima di parlare dei prezzi degli infissi a taglio termico è fondamentale introdurre il concetto di trasmittanza termica ovvero quanta energia disperde il serramento attraverso la sua superficie.

    Va da sé che più l'indice è basso maggiori saranno le prestazioni energetiche e, pertanto, maggiore sarà il prezzo. Questo indice determina inoltre la cosiddetta classe di consumo, un valore fondamentale per accedere a eventuali detrazioni.

    Per poter fornire qualche dato relativamente ai costi, abbiamo dunque preso una finestra standard di un metro di larghezza per un metro e venti di altezza e abbiamo riportato i prezzi medi sul mercato. Si tratta, naturalmente, di prezzi destinati a crescere con finestre più grandi, fuori misura, maniglie particolari, serrature o tecnologie antieffrazione.

    Pensiamo per esempio alla ristrutturazione della mansarda: è fondamentale prevedere degli infissi a taglio termico su misura altrimenti l'ambiente risulterà o poco luminoso (senza le necessarie aperture) o troppo caldo (senza la tecnologia del taglio termico in grado di arginare l'ingresso del calore accumulato sul tetto).

    Prezzi infissi a taglio termico in pvc

    • Finestra L100 X H120 - classe energetica B - 200 euro
    • Finestra L100 X H120 effetto noce scuro - classe energetica B - 229 euro
    • Finestra L100 X H120 effetto ciliegio - classe energetica B (Trasmittanza termica 1,4 W/m²K)- 229 euro
    • Finestra L100 X H120 effetto pino grigio - classe energetica A (1,2 W/m²K) - doppia apertura a battente e vasistas - 590 euro

    Prezzi infissi a taglio termico in legno

    • Finestra L100 X H120 - pino verniciato - classe energetica B (Trasmittanza termica 1,3 W/m²K) - doppia apertura a battente e vasistas - 498
    • Finestra L100 X H120 - pino pellicolato - classe energetica A (Trasmittanza termica 1,2 W/m²K) - doppia apertura a battente e vasistas - 590 euro

    Prezzi infissi a taglio termico in alluminio

    Più costosi, per i motivi sopra descritti, sono infine gli infissi a taglio termico in alluminio. Ecco una tabella orientativa che tiene conto anche del costo di Iva, trasporto e manodopera.

    • 50x50 200 euro
    • 100x100 300 euro
    • 120x120 320 euro
    • 140x140 350 euro
    • 160x160 400 euro
    • 180x180 430 euro
    • 200x200 500 euro

    Questo articolo ti è stato utile?

    Utenti che ritengono sia utile: 0

    Ristrutturare Casa
    Trova i migliori professionisti tra oltre 10'000 Imprese Italiane
    • Invia la richiesta gratuita

      Descrivi in pochi click tutti gli interventi di cui hai bisogno

    • Valuta Preventivi Reali

      Perfeziona la richiesta gratuitamente confrontandoti con i nostri Architetti

    • Scegli il professionista

      Concorda con le ditte come ricevere i preventivi, oppure fissa un sopralluogo gratuito!


    Ti potrebbe interessare anche

    Ecobonus Infissi e Serramenti: come accedere alle detrazioni

    Moltissime le opportunità per chi si appresta a sostituire porte e finestre: dall'Ecobonus Infissi agli incentivi per l'efficientamento energetico passando per la riduzione dell'Iva

    Detrazioni fiscali risparmio energetico: tutto sull'Ecobonus 2018

    Quali sono le agevolazioni previste fino al 31 dicembre 2018 per chi realizza interventi finalizzati a ridurre i consumi di corrente? Tutti i dettagli sull'Ecobonus intervento per intervento con le relative scadenze