pavimenti in resina colore azzurro per locale lavanderiaQuale materiale più pratico della resina per una stanza adibita a lavanderia? Facile da posare, veloce da pulire e in una tonalità che dona una sensazione di igiene e freschezza.

Pavimenti in Resina: prezzi, idee e preventivi


Utenti che ritengono che questo articolo sia utile: 0Pubblicato il 28-08-2019 da La Redazione

Tabella dei contenuti

    I pavimenti in resina hanno cominciato a suscitare la curiosità e l'interesse degli interior designer solo di recente. 

    Questo materiale non è certo nuovo ma fino a qualche tempo fa veniva utilizzato perlopiù per la realizzazione di impianti sportivi, centri commerciali e ospedali.

    Da qualche tempo, invece, le nuove tendenze in fatto di ristrutturazione di interni e gli indiscussi aspetti pratici di questo speciale composto di leganti sintetici e inerti speciali ha conquistato un grande appeal.

    Se sai già tutto sul pavimento in resina e desideri solo sapere quanto potrebbe costare, comincia subito a confrontare preventivi ristrutturazione, altrimenti prosegui la lettura per sapere tutto su questo economico, pratico e interessante materiale.

    Pavimenti in resina: posa facile ed economica

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Assopav Srl (@assopavsrl) in data:

    A differenza delle tradizionali piastrelle, la resina non viene, come si suol dire, posata, ma stesa e livellato con una spatola.

    Proprio per questo motivo la resina per pavimenti risulta non solo veloce da realizzare ed economica, ma anche estremamente versatile.

    Pavimenti in resina pro e contro

    pavimento in resina pro e controNon scartare a priori questo materiale: scopri tutti i vantaggi e prenditi il tempo per fare una riflessione che contempli tutti i possibili pro e contro

    Vantaggi del pavimento in resina

    • Può essere posato sul pavimento preesistente (l'intervento da richiedere in questo caso è pavimento in resina sopra piastrelle);
    • Può essere realizzato in qualunque sfumatura o tonalità;
    • É economico;
    • É facile da pulire (niente fughe);
    • Può essere posato su qualunque tipo di superficie;
    • É indicato anche in abitazioni con soffitti bassi in quanto lo strato è di soli 4 mm.

    La resina non deve essere vista come un materiale economico pensato esclusivamente per risparmiare.

    Negli ultimi anni questa tecnica è infatti diventata di grandissima tendenza e non solo per abitazioni moderne come il loft in stile industrial.

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Alba Piscine (@piscine.alba) in data:

    I pavimenti di resina sono infatti oltremodo versatili nonché capace di adattarsi a qualunque tipo di esigenza.

    Non è più necessario, insomma, cercare per mari e per monti le piastrelle dello stesso colore degli arredi o delle pareti perché, con questo materiale, si può ottenere velocemente qualunque sfumatura o colore.

    Il vero vantaggio economico della resina, tuttavia, consiste nel fatto che può essere posata su ogni tipo di superficie.

    Supponiamo, per esempio, di voler cambiare lo stile di un ambiente open space da classico a industrial: non sarà più necessario rimuovere tutte le mattonelle ma basterà posare la resina sulla pavimentazione preesistente.

    Si ottiene in questo modo un piano monolitico ovvero senza fughe né fastidiose giunture, peraltro facilissimo da pulire e da gestire.

    Ecco perché è un tipo di intervento guardato sempre con maggiore interesse da chi si appresta ad effettuare una ristrutturazione appartamento.

    Non è un caso se questo tipo di pavimento, le cui proprietà sono inoltre elevatissime dal punto di vista della resistenza meccanica, viene da sempre scelto per stabilimenti industriali o ospedali.

    Benché molto resistente, lo spessore dello strato di resina è di circa 4 mm: ecco spiegato il perché la posa può essere eseguita anche senza la rimozione delle precedenti mattonelle.

    Costo pavimenti in resina

    Per quanto riguarda i costi, va detto che esistono diverse tipologie di materiale alle quali corrispondono prezzi differenti.

    Pavimenti in resina prezzi

    Tipologia di pavimento in resina Prezzi
    Pavimento in resina spatolato 40-60 €/mq
    Pavimento in resina autolivellante 100-110 €/mq
    Pavimento in resina spatolato con decorazioni artistiche  60-90 €/mq
    Pavimento in resina autolivellante con decorazioni artistiche (top di gamma)  120 €/mq

    I pavimenti in resina spatolati, per esempio, si aggirano attorno a una cifra compresa tra i 40 e i 60 euro.

    I cosiddetti autolivellanti, invece, il non plus ultra nel settore della resina trasparente per pavimenti, costano circa il doppio.

    Particolarmente interessanti, non solo per abitazioni ma anche per attività commerciali, sono i pavimenti in resina spatolati con decorazioni artistiche il cui prezzo medio è compreso tra i 60 e i 90 euro.

    Top di gamma, con un prezzo che raggiunge i 120 € al metro quadro, è invece la resina autolivellante con lavorazioni artistiche.

    Gli amanti delle tinte unite potranno quindi ottenere un pavimento semplice a basso prezzo, chi predilige le decorazioni potrà invece sbizzarrirsi nella ricerca di soluzioni pratiche e difficilmente ottenibili con altri materiali.

    Un altro dato chiave da tenere a mente è il costo pavimento in resina su vecchio pavimento: in un normale intervento, infatti, va aggiunta la voce relativa alla rimozione delle vecchie piastrelle mentre in questo caso il capitolo di spesa relativo alla rimozione è da escludere.

    Pavimenti in resina fai da te: ne vale veramente la pena?

    Il fai da te, è ovvio, conviene sempre anche se qual è poi il risultato finale?

    In questo settore, in linea di massima, un lavoro homemade è altamente sconsigliato perché la resina, più che ogni altro tipo di posa, richiede valutazioni preventive di fondamentale importanza come il tipo di supporto o la miscelazione degli elementi.

    Si può comprare un kit pavimenti in resina fai da te ma i rischi sono piuttosto elevati.

    Il pavimento in resina fai da te, insomma, consente di risparmiare ma rappresenta un grosso rischio: in caso di cattiva riuscita i costi per la rimozione sono infatti tutt'altro che irrisori.

    Pavimenti in resina per abitazioni

    Di quanto sia facile posare e pulire un pavimento in resina abbiamo già parlato, così come del minor costo, ma in realtà i vantaggi di questo materiale sono anche molti altri.

    Potendo pulire a fondo un'unica superficie ampia e liscia è infatti possibile prevenire eventuali muffe che in zone molto umide danno filo da torcere ai migliori professionisti del settore.

    La facilità con cui è possibile ridurre la presenza di germi e batteri in casa rendono questo materiale ideale per abitazioni in cui risiedono bambini ma anche simpatici amici a quattro zampe.

    Se sei interessato a questo aspetto, ti consigliamo anche la nostra guida sui pavimenti in linoleum: ecologici, economici ed estremamente versatili.

    Pavimenti in resina per interni e riscaldamento a pavimento

    Buone notizie anche per chi aveva contemplato la possibilità di installare un riscaldamento a pavimento in quanto la resina, il cui spessore come abbiamo detto si attesta attorno ai 4 mm, è ideale anche in questo caso.

    La rimozione della resina è un'operazione facile ma non tanto quanto la posa: è bene sapere dunque che per rifare il pavimento è preferibile affidarsi a una ditta specializzata che abbia in dotazione macchinari con cui eseguire tale intervento in maniera veloce e precisa.

    È importante sapere, tuttavia, che quando sulla superficie cominciano a fare la loro comparsa i segni del tempo, probabilmente non è ancora arrivato il momento di rifare tutti i pavimenti.

    Esistono infatti delle tecniche per lucidare la resina per pavimenti interni e riportare la superficie posata al suo antico splendore.

    Pavimento bagno in resina: è una buona idea?

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da ErreLAB - resina (@errelabresina) in data:

    La resina è anche ideale per rivestimenti verticali e può addirittura essere stesa in continuità tra pareti e pavimenti. Non è tutto: tale materiale è infatti idoneo anche a rivestire docce, bagni, complementi d'arredo e mobili.

    Quanto dura un pavimento in resina?

    Beh, naturalmente dipende dalla qualità del materiale scelto: potenzialmente potrebbe essere eterno ma dipende naturalmente dall'uso che se ne fa.

    Oggetti contundenti potrebbero graffiare la superficie che, però, può essere facilmente ed economicamente riparata.

    Pavimenti in resina 3d

    pavimenti resina 3d Camera da letto, soggiorno, salotto e bagno: una proposta di pavimento in resina 3d per ogni ambiente.

    Per un'abitazione forse il pavimento in resina 3d rischia di essere kitsch ma per un locale commerciale oppure per la stanza dei bambini si tratta di una soluzione di grande impatto.

    I disegni realizzati sul pavimento effetto resina con questa tecnica, soprattutto se interessano anche le pareti, sono molto realistici e consentono di ottenere effetti davvero sorprendenti.

    In questo caso la procedura è la seguente: viene stampata l'immagine su una carta adesiva ad alta risoluzione e poi si applica uno strato di resina epossidica per pavimenti autolivellante.

    Anche in questo settore la possibilità di scelta è praticamente infinita e non solo in termini di colore: esistono infatti materiali ignifughi, antiscivolo, lucidi o addirittura antistatici, tutti perfettamente impermeabili.

    Pavimenti in resina: immagini tipologia per tipologia

    Pavimenti in resina per esterni carrabili

    Pavimento in resina per esterno

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da ErreLAB - resina (@errelabresina) in data:

    Pavimento in resina Mapei

    resina per pavimenti mapeirUn esempio di resina per pavimenti Mapei, uno dei marchi più quotati del settore.

    Resine per pavimenti esterni antiscivolo

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da VlatkaDesign Poropat (@vlatkadesign) in data:

    Pavimento garage resina

    pavimento garage resinaIl pavimento in resina in locali come il garage, il rustico o il seminterrato può avere una funzione più pratica che estetica, essendo anche carrabile, come quello della foto; al contrario, se contestualizzato con altri elementi di design come nell'esempio che segue, può essere anche di grande impatto visivo. 
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da VlatkaDesign Poropat (@vlatkadesign) in data:

    Pavimento resina grigio

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da Isosil SA Team (@isosil_team) in data:

    Pavimenti in resina effetto pietra

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Un post condiviso da materiaecolorefinituredinterni (@finiturextraordinarie) in data:

    Pavimenti in resina finto marmo

    Pavimenti in resina opaco

    I pavimenti in resina, insomma, offrono innumerevoli vantaggi a un prezzo contenuto e risultano ideali anche per la casa.

     

    Questo articolo ti è stato utile?


    Quanto costa ristrutturare casa?
    Con Ristrutturazioni.com® puoi confrontare 3 preventivi gratuiti delle migliori ditte della tua zona.

    I nostri utenti hanno valutato Ristrutturazioni.com® un servizio Facile, Veloce ed Eccezionale!
    • Fai una richiesta
    • Confronta Preventivi Reali
    • Scegli il professionista
    Richiedi Preventivi

    Ti potrebbe interessare anche

    Tinteggiatura Esterna: costi e preventivi

    Quanto costa rifare la facciata? Come scegliere i colori e quali sono le migliori imprese? Nella nostra miniguida tutto ciò che hai bisogno di sapere

    Valore immobile: 10 tipi di ristrutturazione che lo fanno lievitare

    Una buona ristrutturazione, strategica e ben progettata, è sempre la soluzione ideale per far crescere il prezzo di una casa. Ecco 10 piccoli investimenti che si riveleranno una risorsa

    Camini moderni: come scegliere il modello perfetto per la tua casa

    Propagazione del calore, design e praticità: tutto ciò che hai bisogno di sapere per dare il via ai lavori e rendere il soggiorno caldo e accogliente

    Gres porcellanato effetto legno: conoscerlo per amarlo

    La rusticità del parquet e la praticità delle piastrelle: non stupisce che questo pavimento sia tra i più apprezzati del momento. Scopri come abbinarlo e quali sono i colori più di tendenza

    Tettoie in legno: prezzi, permessi e modelli più di tendenza

    Servono i permessi per realizzare una pensilina per l'auto? Quali sono i modelli di coperture e carport più economici? Tutto ciò che c'è da sapere in una mini guida

    Vetrate scorrevoli: foto, consigli e prezzi modello per modello

    Dalle finestre panoramiche ai modelli saliscendi o a ghigliottina: tutto sul complesso mondo degli infissi a scomparsa per valorizzare la casa sfruttando al meglio la luce naturale

    Bagno in muratura moderno: prezzi e soluzioni

    Vorresti realizzare una vasca o un lavabo in muratura ma sei a corto di idee e non sei informato sui prezzi? Scopri quali sono gli arredi più adatti alle tue esigenze

    Case in legno: ecco perché sono amiche del risparmio

    Quanto costa una casa in legno? Quanto dura e quali sono i vantaggi? Ecco una mini guida che ti aiuterà ad orientarti nel settore della bioedilizia

    Infissi a taglio termico: cosa sono e come sceglierli

    Cosa vuol dire taglio termico? E perché queste speciali finestre favoriscono il risparmio energetico? Mini guida con prezzi e consigli per scegliere tra alluminio, pvc e legno

    Illuminazione per interni: la mini guida ambiente per ambiente

    Dai lampadari a sospensione alle applique: scopri come coniugare praticità e design e come trovare i giusti professionisti nel settore dell'illuminazione