Piastrelle per cucina bianche classiche marca Lydia ceramiche AciliaIl bianco è un evergreen per la cucina: la proposta di Lydia Ceramiche Acilia è una piastrella bianca classica, funzionale e di design.

Piastrelle per cucina: 6 idee tutte da copiare


Utenti che ritengono che questo articolo sia utile: 1Pubblicato il 31-07-2018 da La Redazione

Tabella dei contenuti

    La scelta delle piastrelle per la cucina è fondamentale in fase di ristrutturazione: tanto per chi valuta un restyling completo tanto per chi sta pensando a un rimodernamento di minore entità.

    Tra colori, forme, materiali e stili diversi, però, come scegliere tra le migliaia di opzioni a nostra disposizione?

    I primi passi per scegliere i rivestimenti della cucina: da dove iniziare?

    paraschizzi in ceramica azzurroRompi gli schemi con piastrelle per cucina in ceramica azzurre e nere: sono facili da pulire e ti daranno una speciale energia mentre sei al lavoro tra forno e fornelli

    La scelta delle mattonelle per cucina non è mai semplice: bisogna individuare con attenzione materiali e colori ma anche pensare alla praticità.

    Dunque la prima cosa da fare è sicuramente capire qual è lo stile che vuoi dare alla tua cucina, per rendere l'ambiente confortevole e piacevole alla vista.

    Ovviamente si parla di gusto soggettivo: mantenere una coerenza nello stile e nella scelta delle piastrelle però, è una delle prime regole per non cadere nel kitsch, soprattutto se stiamo parlando di un ambiente open space. Nell'esempio che abbiamo scelto, per esempio, a piastrelle particolarmente estrose è stata abbinato un tipo di arredamento black&white, semplice e lineare.

    La commistione di linee diverse e colori a contrasto è una soluzione molto in voga al giorno d'oggi e, se usata con parsimonia sotto consiglio di un designer d'interni, può davvero rendere unica la tua cucina.

    Se ami lo stile pulito ed essenziale caratterizzato da lucentezza e monocromie, allora lo stile moderno fa sicuramente al caso tuo.

    Se invece preferisci i colori caldi del legno o le tonalità pastello, la scelta dovrebbe senza dubbio ricadere sull’intramontabile cucina in stile classico con piastrelle in gres o maioliche monocromatiche.

    Da non sottovalutare è l'importanza del budget.

    I prezzi delle mattonelle per cucina infatti sono molto diversi tra loro e non informarsi prima di scegliere potrebbe comportare qualche incidente di percorso.

    Il costo delle piastrelle ovviamente varia a seconda del materiale scelto, della forma e dalla dimensione oltre che sulla base del costo della posa in opera.

    Richiedi fino a tre preventivi su Ristrutturazioni.com per essere sicuro di ottenere un ottimo servizio ad un buon rapporto qualità-prezzo.

    Che tu preferisca l’uno o l’altro stile, e qualunque sia il tuo budget, per ciascun modello di cucina esistono una quantità infinita di possibilità. Un discorso che vale per la cucina ma anche per tutti gli altri ambienti della casa. Ti consigliamo, al proposito, la nostra guida su come scegliere rivestimenti e piastrelle.

    I prezzi delle piastrelle per cucina materiale per materiale

    • Piastrelle in ceramica monocottura 9 - 10 €/mq
    • Piastrelle in ceramica bicottura 13 - 15 €/mq
    • Piastrelle cucina gres porcellanato 18 - 25 €/mq
    • Piastrelle gres porcellanato effetto marmo 18 – 25€/mq
    • Maiolica per cucina 19 - 25 €/ mq
    • Piastrella cotto 25 - 70 €/ mq
    • Piastrella cucina in marmo 54 - 98 €/ mq
    • Rivestimenti in resina a pellicola (verniciature) 20 - 30 €/mq
    • Rivestimenti cucina in resina spatolata o cementizia 50 - 80 €/ mq
    • Pannello retrocucina vetro temprato da 24 €
    • Pannello retrocucina acciaio da 20 €

    Quale materiale è più adatto a rivestire la parete della tua cucina?

    Le classiche piastrelle in ceramica possono sembrare la strada più semplice e veloce, oltre che più economica, ma per fare una scelta ben ponderata, bisognerebbe per lo meno prendere in considerazione altre soluzioni.

    Leggete con attenzione perché alcune di queste potrebbero addirittura sorprendervi.

    Al di là dell'estetica e del gusto personale infatti, non bisogna assolutamente sottovalutare le proprietà tecniche dei materiali che costituiscono le mattonelle da cucina.

    Ora che abbiamo dato uno sguardo ai prezzi e chiarito quali sono gli elementi che concorrono a far lievitare il preventivo, ecco 6 foto-idee tutte da copiare:

    1 - La tradizione: piastrelle in ceramica

    piastrelle ceramica mosaico colorato per cucinaIl rivestimento mosaico è un must: scegli tessere simmetriche dai colori vivaci per rendere confortevole il tuo ambiente cucina

    Come accennato le piastrelle per cucina in ceramica sono le più utilizzate per il rivestimento cucina, in quanto pratico e molto resistente all'acqua, al calore e agli urti. Queste piastrelle sono, infatti, sono cartatterizzate da uno speciale smalto che rende il rivestimento in ceramica adatto per una cucina sempre pulita e che duri nel tempo.

    Oltre alla resistenza, le piastrelle in ceramica possono essere un buon compromesso tra creatività e versatilità. Infatti ne esistono di così tanti colori e forme, da soddisfare ogni genere di richiesta, anche le più esigenti.

    Il paraschizzi infatti può essere definito un vero e proprio complemento d'arredo decorativo.

    Guardiamo ad esempio le maioliche: personalizzano la cucina e le danno un tocco unico.

    Che tu preferisca uno stile classico o moderno, Shabby chic o provenzale, i disegni ed i colori vivaci di queste mattonelle per cucina potrebbero davvero fare al caso tuo.

    Che ne pensate di una cucina total white con una fascia paraschizzi in maioliche di Vietri sulle tonalità del blu, del celeste e del giallo?

    2 - La praticità: mattonelle in gres porcellanato

    piastrelle cucina gres effetto marmo abbinate al topNella foto un esempio di top effetto marmo bianco abbinato alle piastrelle della cucina in gres porcellanato: un classico che non passa mai di moda

    Il rivestimento perfetto per una cucina innovativa e di design? Senza dubbio le piastrelle in gres porcellanato.

    Oltre alla resistenza ad urti ed abrasioni, la caratteristica peculiare delle mattonelle in gres porcellanato è sicuramente la duttilità. Ciò conferisce alle piastrelle per cucina un aspetto sempre diverso e la possibilità di assumere varie forme e colori a seconda delle esigenze, sia estetiche che funzionali.

    Finiture e lavorazioni particolari fanno sì che le piastrelle in gres porcellanato ricreino fedelmente l'aspetto di diversi materiali per mattonelle. I più comuni sono l'effetto legno, cotto e cemento, effetto pietra o marmo. Ovviamente rispetto alla ceramica il prezzo sale un po', ma ne vale davvero la pena.

    Ad esempio un rivestimento in gres porcellanato effetto marmo abbinato al top cucina potrebbe dare un tocco prezioso e senza tempo alla tua cucina.

    3 - La trasparenza: rivestimenti per cucina in vetro

    rivestimento cucina in vetro biancoPer gli amanti del total white una cucina dalle linee semplici e un rivestimento in vetro che lascia intravedere il colore originale della parete sottostante, quasi a sembrare invisibile. 

    Il rivestimento per cucina in vetro può essere un'ottima soluzione al giorno d'oggi. Infatti il suo aspetto rende la cucina luminosa, chic ed elegante, lasciando intravedere il colore della parete sottostante. Inoltre è facilissimo da pulire, peculiarità da non sottovalutare assolutamente.

    Per chi desidera un ambiente più giocoso, oltre al solito rivestimento in vetro trasparente, esistono anche dei pannelli in vetro decorato prestampato, che possono rappresentare qualsiasi fantasia tu voglia.

    Pensa ad una cucina decorata da una fascia paraschizzi in vetro temperato che rappresenti Il cielo stellato di Van Gogh. Una soluzione creativa per veri intenditori d'arte.

    4 - L'Interattività: parete lavagna al posto del paraschizzi

    Parete lavagna per paraschizzi cucinaUna cucina con parete paraschizzi effetto lavagna non passa certo inosservata e in più divertirà sia grandi che bambini

    Il rivestimento cucina effetto lavagna è un'idea davvero divertente e originale. Molti la scelgono per personalizzare la cucina rendendola interattiva: scritte, disegni, note e liste della spesa nero su bianco per una cucina tutt'altro che monotona.

    5 - Il futuro: rivestimenti in acciaio

    parete cucina in acciaio Mohd al posto delle piastrellePiastrelle per cucina? No, grazie, il futuro vuole il paraspruzzi in acciaio secondo l'interpretazione del marchio Mohd.

    Il rivestimento cucina in acciaio è davvero sinonimo di avvenire. Basti pensare che è usato in tutti i ristoranti, in quanto ottimo per la pulizia ed anche graffiandosi rimane sempre bello. Un'ottima garanzia in fatto d'igiene ma di grande impatto anche al livello estetico.

    Se non hai ancora comprato le piastrelle perché non prendere in considerazione anche questo materiale?

    6 - Pulizia facile: niente più fughe con il rivestimento in resina

    paraspruzzi in resinaNiente più problemi di pulizia con il paraspruzzi in resina: oltre ad essere di grande impatto non dovrai mai più pulire le fuge tra le piastrelle della cucina

    Rivestire la parete della cucina con piastrelle non è sempre la soluzione ideale.

    Un'opzione bella e chic è il rivestimento cucina in resina. Dà omogeneità all'ambiente e forma una superficie unica molto pratica e facile da pulire. Probabilmente un po' più costoso di altri materiali, ma l'effetto finale è davvero unico.

    Che tu sia amante dei colori discreti oppure delle tonalità sgargianti, la resina potrebbe davvero fare al caso tuo.

    Queste sono solo alcune delle idee più in voga per quanto riguarda lo sterminato mondo delle piastrelle per cucina. Ti ricordiamo che ovunque si trovi la tua casa noi siamo in tutta Italia. Sul nostro portale puoi trovare le migliori imprese edili di Milano, di Roma, di Genova o di qualunque altra città e confrontare più preventivi per ottenere il miglior lavoro al minor prezzo.

    Questo articolo ti è stato utile?

    Ristrutturare Casa
    Trova i migliori professionisti tra oltre 10'000 Imprese Italiane
    • Invia la richiesta gratuita

      Descrivi in pochi click tutti gli interventi di cui hai bisogno

    • Valuta Preventivi Reali

      Perfeziona la richiesta gratuitamente confrontandoti con i nostri Architetti

    • Scegli il professionista

      Concorda con le ditte come ricevere i preventivi, oppure fissa un sopralluogo gratuito!


    Ti potrebbe interessare anche

    Come scegliere i rivestimenti di casa ambiente per ambiente

    Vuoi cambiare le piastrelle del bagno o della cucina ma non sei del settore? Scopri quanto costa e quali sono i materiali più pratici e di tendenza leggendo la nostra mini guida dedicata a tutti gli ambienti della casa

    Guida alla scelta dei Pavimenti per la Cucina

    Materiali, colori, consigli, idee e preventivi: tutto ciò che c'è da sapere prima di procedere con l'acquisto delle mattonelle di uno degli ambienti più sfruttati della casa

    Gres porcellanato effetto legno: conoscerlo per amarlo

    La rusticità del parquet e la praticità delle piastrelle: non stupisce che questo pavimento sia tra i più apprezzati del momento. Scopri come abbinarlo agli arredi e le sfumature esistenti ma anche i vantaggi in termini di pulizia e resistenza

    Come arredare una cucina in stile shabby chic

    Lo stile provenzale, con le sue note romantiche e delicate, è il sogno di molte donne. Segui i nostri consigli e dai un tocco di eleganza ai tuoi pensili bianchi e anonimi.

    Cucina Country: idee e consigli per arredare in stile rustico

    Colori caldi, legno a volontà, meglio se invecchiato, travi, sgabelli datati, lampade vintage, tende con fantasie floreali e la mitica stufa cucina: consigli e idee creative per ottenere uno stile rustico.

    Come arredare un loft in stile industrial

    Dopo aver ristrutturato un garage sei a corto di idee d'arredamento? Suggerimenti, foto e consigli per trasformare la tua casa in un open space newyorkese

    Arredare una casa piccola: 6 trucchi per risparmiare spazio

    Scopri come arredare una casa piccola. Dal soppalco telescopico alla consolle, dalle porte scorrevoli alle pareti girevoli, dal divano letto a scomparsa ai mobili su misura: ecco sei idee originali per risparmiare spazio e rendere la tua minicasa un gioiello