Climatizzazione: tipologie e costi

Climatizzatore

Climatizzatore
Richiedi consulenza

Pompe di calore

Pompe di calore per riscaldamento e produzione di acqua calda

Pompe di calore
Richiedi consulenza

Caldaia

Richiedi un preventivo per la manutenzione annuale della tua caldaia

Caldaia
Richiedi consulenza

Termoconvettore

Termoconvettore
Richiedi consulenza

Solare termico

Produzione di acqua calda e riscaldamento basate sull'utilizzo di pannelli solari termici per sfruttare l'energia solare

Pannelli solari termici
Richiedi consulenza

Riscaldamento a pavimento

riscaldamento-a-pavimento
Richiedi consulenza

Riscaldare o raffreddare gli ambienti interni della nostra casa è diventato, ormai, indispensabile.

Avere, in casa, un buon impianto di climatizzazione diventa necessario, grazie alla sua installazione avremo sempre una casa calda in inverno e fresca in estate.

Il mercato offre diverse tipologie di impianti per il riscaldamento o il raffreddamento.

Per il rinfrescare casa, esistono due modelli di impianti: climatizzatori fissi o portatili.

I climatizzatori fissi rinfrescano tutti i locali del nostro appartamento, quelli portatili solo un'unica stanza.

Inoltre possono essere a gas rifrangente o ad acqua refrigerata.

Per il riscaldamento della casa, invece, possiamo contare sull'aiuto di caldaie, pompe di calore, termoconvettori, solari termici oppure possiamo decidere di installare un sistema di riscaldamento a pannelli radianti, come il riscaldamento a pavimento.

Puoi anche scegliere di installare un unico impianto che dispone di tutte e due le caratteristiche, vale a dire un sistema ibrido, ossia una caldaia a condensazione alimentata a metano o gpl, unita ad una pompa di calore.

Installare un solo impianto ti permetterà, non solo, di ottenere tutti e due i benefici, a seconda del fabbisogno della tua casa ma, anche, di risparmiare sui costi.

Affidati ad un esperto per l'installazione del sistema di riscaldamento e/o raffreddamento più adatto alle esigenze della tua casa.

Richiedi un preventivo gratuito.

 

Climatizzazione e manutenzione

La manutenzione degli impianti di climatizzazione è una prassi necessaria.

Un tecnico specializzato avrà provveduto a rilasciarti un libretto in cui sono riportate le caratteristiche dell'impianto e informazioni utili su ogni quanto devono essere effettuati controlli per accertarsi del suo corretto funzionamento.

La manutenzione del condizionatore o dell'impianto di riscaldamento è importante perché un sistema che funziona male non è molto piacevole, inoltre il malfunzionamento degli impianti potrebbe essere pericoloso per la nostra incolumità.

Ricorda che la manutenzione dev'essere eseguita da un professionista, soltanto così avrai la certezza del suo corretto meccanismo.

Inoltre, il tecnico è tenuto a rilasciarti la certificazione sulla Dichiarazione di conformità dell'impianto, unica prova che ne accerti il regolare funzionamento.

Affidati solo a imprese comprovate e richiedi un preventivo gratuito.

 

Quanto costa installare impianti per la climatizzazione?

La risposta è dipende. Dipende dal tipo di impianto, dai materiali da cui è costituito e dalla manodopera dell'esperto.

Un climatizzatore portatile ha un costo più contenuto rispetto ad un climatizzatore fisso, quelli portatili possono partire da 150,00 euro mentre quelli fissi da 700,00 euro.

Per quelli portatili non occorrono interventi su opere murarie, mentre potrebbero essere necessarie per quelli fissi, pertanto occorre calcolare il costo sulla base degli interventi che si dovranno eseguire.

Mentre, ad esempio, il costo delle pompe di calore dipende dai modelli, possono costare dai 200,00 sino ai 900,00 euro.

Tuttavia, solo con la richiesta di un preventivo gratuito potrai conoscere il costo effettivo per l'installazione o la sostituzione del tuo impianto.

 

Installare impianti di climatizzazione rientra nel Bonus Fiscale?

Installare o sostituire un impianto di climatizzazione rientra nel Bonus Fiscale se l'impianto è a pompa di calore ad alta efficienza, in questo caso è possibile beneficiare della detrazione IRPEF al 50%.

La detrazione è prevista anche per sistemi a bassa efficienza purché mirino al risparmio energetico.

Se l'impianto mira al risparmio energetico, è altresì possibile beneficiare dell'agevolazione Ecobonus al 65%.

News: risparmio energetico

copertina
Pubblicato il 17-01-2018Come risolvere l'umidità da risalitaEvita chi promette soluzioni tempestive, affidati solo a ditte edili comprovate.
copertina
Pubblicato il 17-01-2018Cucina shabby chicRistrutturazione e costi
copertina
Pubblicato il 17-01-2018Bagno in muratura:ristrutturazione e costi

Come funziona

Parlaci del tuo progetto

Completa la richiesta di preventivo indicando i lavori da eseguire

Confronta le offerte

Ricevi fino a 3 proposte di preventivo da imprese e profesisonisti selezionati

Scegli facile!

Valuta senza impegno le proposte e scegli la migliore!

Chi è Ristrutturazioni.com

Ristrutturazioni.com è il canale di comunicazione veloce, economico ed efficiente che mette in contatto gli utenti che hanno necessità di ristrutturare la propria abitazione con i professionisti del settore dell'edilizia e dei lavori in casa.

Con Ristrutturazioni.com gli utenti potranno confrontare più proposte di preventivo, scegliere con cura gli artigiani, lasciarsi consigliare da un esperto e ottenere risposte rapide, il tutto in maniera gratuita.



Soluzioni chiavi in mano
Sopralluogo gratuito
Presenti in tutta Italia
Professionisti certificati

Hai bisogno di Assistenza?

Un nostro consulente ti assisterà in tutte le fasi della richiesta di preventivo.

Contatta un consulente

Sei un'impresa o un professionista?

Contatta un nostro rerefente commerciale per diventare subito un nostro partner

Diventa partner