Termini di utilizzo

Termini e condizioni di utilizzo

CONDIZIONI CONTRATTUALI DI SERVIZIO

Tra La società Ristrutturazioni.com S.r.l. ex art. 4, comma 10-bis, D.L. 3/2015, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Fondi (LT), Via Libero de Libero n. 6, iscritta nel Registro delle Imprese di Latina, C.F. e Partita I.V.A. n. 02940130590 (di seguito, "Fornitore")
e l'impresa/professionista in persona del suo rappresentante legale pro tempore (di seguito "Cliente");


Cliente e Fornitore di seguito, ove non specificamente individuati, sono definiti congiuntamente le "Parti" e singolarmente la "Parte".

PREMESSO CHE

a) Il Fornitore, nell'ambito della propria attività e per mezzo del proprio sito www.ristrutturazioni.com (o eventualmente per mezzo di ulteriori siti web che il Fornitore si riserva di attivare nel futuro) offre ai propri utenti la possibilità di richiedere on line preventivi afferenti al settore merceologico dell'edilizia (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: ristrutturazioni, progettazioni architettoniche, interventi di riqualificazione energetica, etc.) nonchè ulteriori servizi preordinati a far incontrare la domanda (rappresentata dalle richieste dei preventive avanzate dagli utenti del sito) con l'offerta (ossia le prestazioni svolte dal Cliente);

b) Il Fornitore, ricevuto il consenso informato degli utenti tramite apposito form elettronico presente sul proprio sito, ne raccoglie i dati in banche dati (di seguito "Banca Dati") di cui è Titolare del trattamento ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

c) Il Fornitore, al fine di soddisfare gli interessi e le richieste dei propri utenti, gestisce un servizio di "Lead Generation" sul proprio sito internet www.ristrutturazioni.com, così da consentire agli utenti del sito di ricevere molteplici proposte da parte di aziende specializzate dei relativi settori merceologici di pertinenza;



Tutto ciò premesso, le Parti
CONVENGONO
quanto segue.
1. Premesse e allegati
1.1. Le premesse e gli allegati costituiscono parte integrante e sostanziale del presente Contratto.


2. Oggetto e modalità di esecuzione
2.1. Con la sottoscrizione del presente Contratto, le Parti intendono regolare correttamente il servizio di "Lead Generation" (denominato di seguito "il Servizio") e il trattamento dei dati raccolti dal Fornitore nell'ambito della propria attività e comunicati al Cliente su richiesta dell'utente che li ha forniti (interessato al trattamento ai sensi dell'art. 4, comma 1, lett. i, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196).
2.2. Tali dati sono stati comunicati volontariamente dall'utente al Fornitore in virtù dell'interesse che l'utente ha manifestato espressamente sul Sito del Fornitore per l'acquisto di beni e servizi offerti.
2.3. Nello specifico, l'utente formula una richiesta di informazioni e/o di preventivo per determinati servizi, generando dunque un c.d. lead, attraverso il sito del Fornitore;
2.4. Per l'esecuzione del Servizio di Lead Generation, il Fornitore invierà al Cliente i c.d. "lead", ossia le richieste avanzate dagli utenti al Fornitore, nel formato e nelle modalità tecniche concordate con il Cliente;
2.5. Per l'esecuzione del Servizio, inoltre, il Cliente si impegna ad inviare al Fornitore le informazioni relative alla propria attività e ai prodotti e servizi commercializzati, unitamente al contenuto di eventuali promozioni e materiale fotografico.


3. Durata - Recesso
3.1. Il presente Contratto è efficace tra le Parti dalla data della sua sottoscrizione ed ha durata illimitata, salvo disdetta scritta che una Parte avrà cura di inviare all'altra. In ogni caso, il Cliente potrà accedere all'area personale presente sul sito web e richiedere la cancellazione del proprio account aziendale.
3.2. Ciascuna Parte avrà il diritto di recedere dal presente Contratto:
3.2.1. Nel caso in cui il Cliente abbia aderito a piani tariffari che prevedono un canone di servizio, le Parti si obbligano a comunicare il recesso con un preavviso di 90 giorni da comunicarsi all'altra Parte per mezzo raccomandata A/R o PEC;
3.2.2. Nel caso in cui il Cliente non abbia aderito a piani tariffari che prevedono un canone di servizio, il Cliente potrà in ogni momento recedere dal Contratto.
3.3. In casa di recesso anticipato, il Cliente non avrà la possibilità di ottenere il rimborso dei crediti acquistati.


4. Corrispettivi e modalità di pagamento
4.1. Il corrispettivo relativo al servizio di Lead Generation dovuto dal Cliente al Fornitore è espresso in euro e per le modalità di pagamento si rinvia al listino allegato al presente Accordo, presente all'Allegato A.
4.2. Il corrispettivo si intende dovuto al Fornitore per la raccolta e comunicazione al Cliente dei dati degli utenti attraverso il sito web www.ristrutturazioni.com del Fornitore e organizzati in una specifica Banca Dati. A titolo esemplificativo, il Fornitore può comunicare al Cliente richieste di preventive avanzate dagli utenti del sito internet; oppure, sempre a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il Fornitore potrà agevolare le modalità di contatto fra il Fornitore e l'utente, al fine di consentire l'incontro fra la domanda e l'offerta attraverso modalità telematiche, senza che tale attività possa essere assimilate in alcun modo in attività di mediazione commerciale.
4.3. Il listino di cui all'allegato A) riporta diverse tipologie di piani tariffari: piano tariffario senza canone mensile, ove è previsto il pagamento di ogni singolo lead secondo le tariffe in vigore; piani tariffari con canone mensile, ove il pagamento di ogni singolo lead avviene a tariffe agevolate; piani tariffari senza canoni mensili che prevendono il pagamento di singole prestazioni volte a far incontrare la domanda e l'offerta (non necessariamente richieste di preventive, c.d. "lead", ma altre possibilità previste dai singoli piani tariffari).
4.4. Il pagamento dei canoni avviene in forma anticipata (trimestralmente, semestralmente, annualmente) e mediante l'utilizzo di circuiti di carta di credito (vista / mastercard / amex / paypal) nonchè a mezzo bonifico bancario. Sono da ritenersi esclusi pagamenti attraverso circuiti poste pay o mediante carte ricaricabili.
4.5. Il Cliente, inoltre, potrà acquistare dal sito internet www.ristrutturazioni.com, attraverso i mezzi di pagamento di cui al precedente comma, crediti prepagati da utilizzare per l'acquisto di lead sul sito internet. Si precisa che il credito prepagato non potrà essere in nessun caso rimborsato e che dovrà essere utilizzato entro e non oltre 12 mesi dall'effettuazione dell'accredito.


5. Garanzie e manleva
5.1. Il Fornitore dichiara e garantisce di avere la piena proprietà e disponibilità dei dati personali degli utenti raccolti e garantisce di aver preventivamente fornito agli stessi, in qualità di interessati al trattamento, l'informativa di cui all'art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, nonchè di aver ottenuto il relativo consenso, da parte degli stessi utenti, per la comunicazione dei dati a terzi per le finalità del Servizio e per lo svolgimento delle finalità di marketing, garantendo di operare nel pieno rispetto della normativa italiana di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e sue successive modificazioni ed integrazioni.
5.2. Il Cliente dichiara espressamente di essere consapevole che il requisito essenziale affinchè il Fornitore possa fornire il Servizio di "Lead Generation" mediante strumenti automatizzati è la raccolta del consenso da parte di quest'ultimo alla comunicazione a terzi dei dati degli utenti interessati ai fini della ricezione di informazioni commerciali su offerte specifiche da parte del Cliente; in tal senso, pertanto, il Cliente, non appena riceverà i dati e contatti degli Utenti (prospect), si impegna a fornire ai sensi dell'art. 13, comma 4, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 una propria e specifica informativa al momento del primo contatto con gli stessi.
5.3. Il Cliente si impegna, altresì, a fornire agli utenti un idoneo recapito presso il quale gli stessi possono esercitare utilmente i propri diritti ex art. 7, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
5.4. Il Cliente si obbliga e garantisce che i dati degli utenti saranno utilizzati nel rispetto della normativa comunitaria (Dir. Cee 24 ottobre 1995, n. 95/46/CE), nonchè di quella italiana in materia di privacy, nonchè trattati secondo le finalità dichiarate nell'informativa data dal Fornitore e in termini compatibili con gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e trattati.
5.5. Il Cliente dichiara altresì di essere consapevole e di prendere atto che il conferimento di una propria informativa ex art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 agli utenti per le proprie finalità di marketing o altre finalità che esulano dal servizio di "Lead Generation" è un onere esclusivamente a suo carico e che l'invio delle proprie comunicazioni commerciali agli utenti potrà avvenire solo dopo il rilascio di tale informativa.
5.6. Il Cliente, per tutta la durata del presente Contratto ed anche successivamente al suo naturale o anticipato scioglimento, si obbliga a manlevare e tenere indenne il Fornitore da qualunque responsabilità, onere o costo, azione, domanda o contestazione, derivante a qualunque titolo dalla violazione degli obblighi e delle garanzie posti a suo carico dal presente Contratto o comunque dal mancato adempimento degli obblighi di informazione, del mancato ottenimento del consenso degli interessati, dell'eventuale utilizzo dei dati per finalità non compatibili con lo scopo per i quali sono stati raccolti e comunicati ovvero, più in generale, dal mancato rispetto della normativa in materia di trattamento dati personali di cui al d.lgs. 196/2003 e sue successive modificazioni ed integrazioni.
5.7. Il Fornitore, pertanto, è manlevato da ogni responsabilità derivante dalle modalità adottate dal Cliente per l'inserimento dei dati nei propri database, nonchè dalle modalità con cui effettuerà il successivo trattamento.
5.8. Il Fornitore, inoltre, si obbliga a rimborsare il credito consumato per l'acquisto di un lead esclusivamente in tali casi tassativi:
a) Nella misura del 100% se il numero di telefono dell'utente indicato nel lead è inesistente;
b) Nella misura del 100% se l'utente dichiara di non aver mai fatto richiesta di preventivo;
c) Nella misura del 50% se l'utente dichiara di non aver più interesse a richiedere il preventivo (allorchè il Cliente abbia contattato l'utente entro e non oltre 48 ore dalla ricezione del lead commerciale);
5.9. In ogni caso, il Fornitore provvederà al rimborso del credito, senza dunque alcun versamento diretto di somme di denaro, ma unicamente provvedendo ad accreditare gli importi consumati per l'acquisto di un lead rimborsato.
5.10. Il Cliente, nei casi indicati al comma 8, si impegna improrogabilmente a richiedere il rimborso entro 48 ore dall'acquisto del lead; oltre tale termine, il lead non sarà rimborsato dal Fornitore;
5.11. Il Fornitore con la comunicazione del lead al Cliente si impegna esclusivamente a garantire la genuinità della richiesta nel rispetto della normativa privacy, così come indicato nei commi precedenti; il Fornitore in nessun caso potrà essere considerato responsabile qualora l'utente, successivamente al primo contatto con il Cliente, decida di non proseguire con la trattativa commerciale (ad esempio, in nessun caso il Fornitore potrà essere ritenuto responsabile qualora l'utente decida di non avvalersi di altra azienda oppure impedisca il sopralluogo dell'impresa Cliente).
5.12. Il Fornitore, inoltre, in nessun modo intermedia i contatti fra il Cliente e l'utente autore del lead (ad esempio, in nessun caso il Fornitore intermedierà le richieste di appuntamento fra l'utente del sito ed il Fornitore).
5.13. Il Cliente, inoltre, con la sottoscrizione del presente contratto dichiara di essere pienamente consapevole che il Fornitore avrà la facoltà di sottoporre il medesimo lead da lui acquistato anche ad alter aziende Clienti iscritte al circuito del sito www.ristrutturazioni.com. Il Cliente è dunque consapevole della totale assenza di un suo diritto di esclusiva in merito ai lead da lui acquistati.


6. Riservatezza e Trattamento dei dati personali
6.1. Ciascuna Parte si impegna a mantenere riservata ogni informazione relativa al contenuto, alla negoziazione e all'esecuzione del presente Contratto.
6.2. Ai sensi del d.lgs. n. 196/2003, il Fornitore e il Cliente agiranno in qualità di autonomi Titolari del trattamento dei dati personali degli utenti che hanno compilato lo specifico form elettronico sul sito www.ristrutturazioni.com, finalizzato all'esecuzione del Servizio.
6.3. Le Parti si garantiscono a vicenda che effettueranno detti trattamenti nel rispetto della legge e dei consensi rilasciati dagli utenti e si forniscono sin d'ora reciproca manleva per qualsiasi danno, onere o conseguenza dannosa dovesse derivare ad una delle stesse a causa del trattamento di dati personali effettuato illegittimamente dall'altra Parte o in termini non compatibili agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti.
6.4. Entrambe le Parti, ciascuna in funzione del proprio ruolo di autonomo Titolare del trattamento e delle specifiche attività espletate, dichiarano espressamente di impegnarsi a rispettare tutte le indicazioni e prescrizioni, nonchè utilizzare i dati degli utenti nel rispetto della vigente normativa in materia di privacy con particolare riferimento al Provvedimento relativo alle Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam - 4 luglio 2013 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 174 del 26 luglio 2013 - Registro dei provvedimenti n. 330 del 4 luglio 2013) e al Provvedimento relativo al consenso al trattamento dei dati personali per finalità di "marketing diretto" attraverso strumenti tradizionali e automatizzati di contatto - 15 maggio 2013 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 174 del 26 luglio 2013 - Registro dei provvedimenti n. 242 del 15 maggio 2013) entrambi emanati dal Garante italiano per la protezione dei dati personali.
6.5. Entrambe le Parti, inoltre, si impegnano a rispettare e ad attuare puntualmente la legislazione europea in materia di Privacy.


7. Comunicazioni
7.1. Ai fini dell'esecuzione del presente contratto, le Parti eleggono il proprio domicilio presso la propria sede legale e quindi, rispettivamente:
a) per quanto riguarda il Fornitore:
RISTRUTTURAZIONI.COM SRL - Via Libero de Libero, 6 - 04022 Fondi(LT) - email: info@ristrutturazioni.com

b) per quanto riguarda il Cliente:
I dati forniti in fase di registrazione al servizio. 7.2. Le comunicazioni inviate a mezzo PEC (posta elettronica certificata) avranno effetto immediato; quelle spedite a mezzo raccomandata a.r. avranno effetto al momento del ricevimento, ovvero, nel caso in cui la raccomandata confermi una precedente comunicazione via fax, al momento della spedizione di questo.
7.3. Le Parti si impegnano a comunicare tempestivamente, nel corso della vigenza del contratto, ogni variazione dei rispettivi indirizzi. In caso di mancata comunicazione della variazione, tutte le comunicazioni e/o notificazioni che saranno effettuate in base ai recapiti sopra indicati avranno piena efficacia e validità.
7.4. Presso i suddetti indirizzi, ovvero presso quelli successivamente indicati, le Parti eleggono il loro domicilio ai fini dell'esecuzione del presente contratto, ivi compreso quello ai fini di eventuali notificazioni giudiziali, salvo quanto eventualmente stabilito da disposizioni inderogabili contenute nel Codice di Procedura Civile.


8. Risoluzione del contratto.
8.1. Il presente Contratto sarà risolto di diritto ex art. 1456 c.c. in caso di inadempimento di uno degli obblighi previsti dagli artt. 4 (Corrispettivi e modalità di pagamento), 5 (Garanzie e manleva), 6 (Riservatezza e trattamento dei dati), del presente Contratto.
8.2. In ogni caso, il presente Contratto potrà essere risolto qualora si verifichi il mancato pagamento dei corrispettivi determinati ai sensi dell'art. 4 per i servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza.
8.3. Il presente Contratto si intende risolto di diritto quando una Parte dia comunicazione all'altra, tramite raccomandata a/r o posta elettronica certificata, della sua volontà di avvalersi della presente clausola risolutiva.
8.4. Gli effetti della risoluzione decorrono dal giorno successivo alla ricezione della comunicazione di risoluzione risultante dalla cedola riconsegnata alla Parte che risolve; diversamente, gli effetti della risoluzione decorrono dal giorno successivo alla ricezione della comunicazione inviata tramite PEC.
8.5. Nessuna richiesta di risarcimento dei danni potrà essere avanzata da una Parte all'altra a causa di quanto specificato nei commi precedenti.

9. Legge Applicabile e Foro competente
9.1. Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana.
9.2. Le Parti concordano che qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione ed esecuzione del presente Contratto sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano.


10. Clausole finali
10.1. Il presente Contratto di cui fanno parte integrante e sostanziale le premesse e gli allegati, abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le Parti e concernente il suo oggetto.
10.2. L'eventuale tolleranza di una Parte all'inadempimento dell'altra ad uno o più obblighi contrattuali, non potrà in alcun modo essere considerata come rinuncia ai diritti attribuiti, per legge o per contratto, alla Parte non inadempiente.
10.3. L'eventuale nullità e/o inefficacia e/o annullamento di una delle clausole previste non inficerà la validità del presente Contratto.


Ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341, comma 2 °, e 1342, c.c. si approvano specificamente i seguenti articoli: 3 ("durata e recesso", 4 ("corrispettivi e modalità di pagamento"), 5 ("Garanzie e manleva"), 6 ("Riservatezza e trattamento dei dati personali"), 8 ("risoluzione del contratto"), 9 ("legge applicabile e foro competente").

ALLEGATO A)
Versione del 29 agosto 2017


Si riportano qui di seguito i piani tariffari attualmente in vigore al momento della redazione del presente contratto:
PIANO SMART: trattasi di un piano d'offerta sprovvisto di canone mensile. Il CLIENTE deve acquistare un credito prepagato iniziale di almeno Euro 100,00 (cento/00) consumabile entro e non oltre 12 mesi dall'acquisto; oltre tale data il credito non sarà rimborsato. Tali crediti serviranno per l'acquisto delle cosiddette richieste di sopralluoghi. Nello specifico, l'utente finale sottopone una richiesta di sopralluogo in una determinata data. Tale richiesta viene inviata a tutte le aziende CLIENTI. Qualora l'azienda CLIENTE dovesse decidere di partecipare al sopralluogo, l'utente finale riceverà una mail di conferma con la lista di aziende presenti per il sopralluogo (da 3 a 5 aziende, a scelta dell'utente). A sua volta, l'azienda CLIENTE riceverà conferma del sopralluogo. Ebbene, una volta ricevuta la conferma del sopralluogo, verrà detratta dal credito la tariffa prevista secondo il listino prezzi per tale prestazione.