Preventivo Ristrutturazione balcone

Allarga gli orizzonti ristrutturando il balcone:tempi, costi e consigli

La ristrutturazione del balcone è un'operazione da prendere in seria considerazione in caso di edifici molto antichi o in strutture in cui non è mai stata dedicata la giusta attenzione alla manutenzione. Altre volte questa eventualità si presenta in fase di restyling di appartamenti grezzi in cui mancano le rifiniture dei terrazzi oppure in abitazioni che, semplicemente, non prevedono balconi ma, realizzandone o ampliandone uno, potrebbero conquistare una migliore vivibilità. Ognuno di questi interventi, naturalmente, prevede costi e tempistiche diverse. Con la consulenza di un esperto sarà possibile fare un buon lavoro senza spendere più del previsto.



Costo ristrutturazione balcone: preventivi in base al tipo di intervento

La necessità di rifare i balconi, come abbiamo visto, può nascere da esigenze diverse. Per dare un approccio concreto alla questione possiamo dire che un intervento di ristrutturazione completo, ovvero comprendente lo smantellamento della pavimentazione e del massetto con una nuova posa in opera, si aggira attorno ai 150 euro al metro quadro. A questa somma poi bisognerà aggiungere la tinteggiatura delle pareti esterne il cui costo è irrisorio, appena 10 euro al metro quadro. Interventi come quello appena descritto si rendono necessari per sostituire piastrelle vecchie o rovinate, oppure per rendere moderno un balcone datato.

Cambiare la pavimentazione può essere l'occasione giusta anche per applicare una guaina impermeabile e garantire una vita più lunga all'opera (30-35 euro/mq). Quanto alla posa delle nuove piastrelle, il prezzo non può che dipendere dai materiali. Per mattonelle molto prestanti, considerando l'azione costante degli agenti atmosferici, si può arrivare anche a 60 euro al metro quadro. C'è chi, trattandosi di esterni, non è interessato a spendere molto per le pavimentazioni.

Naturalmente il risultato sarà meno performante in termini di facilità di pulizia (gli esterni sono soggetti a molte macchie, pensiamo per esempio alla terra delle piante o ai fiori), di abrasione, di resistenza o di proprietà antiscivolo. Un lavoro al risparmio, tuttavia, potrebbe anche risultare interessante dal punto di vista estetico con l'unico inconveniente della minore durata. Spesso la riqualificazione del balcone è un intervento non procrastinabile per motivi di sicurezza. Prima di intervenire, in questo caso, è fondamentale il sopralluogo di un esperto e, soprattutto, un'analisi tecnica dell'edificio e delle criticità. Gli interventi di consolidamento strutturale del balcone, del resto, possono essere di moltissime tipologie.

Una delle tecniche più gettonate, usata soprattutto per grandi edifici, è quella dell'impiego di tessuti in fibra di carbonio per collegare i balconi alle facciate ma anche per unire le solette ai parapetti. In tutti i casi, qualunque sia la tecnica utilizzata, si inizia sempre con una puntellatura al fine di assicurarne la staticità durante i lavori per poi procedere con la demolizione delle cosiddette mensole deteriorate. Tra le possibili ristrutturazioni, quella del rinforzo del balcone non è procrastinabile e può essere persino imposta dal comune di residenza con un'apposita ordinanza in quanto una struttura pericolante può mettere a rischio la pubblica incolumità.


Realizzare un balcone su edificio esistente

Mentre il consolidamento strutturale, come abbiamo visto, può essere un'operazione improcrastinabile, realizzare un balcone ex novo è un tipo di intervento che nasce, in genere, da due distinte situazioni: la decisione di cambiare la disposizione delle stanze e, dunque, anche delle porte finestre oppure la volontà di ampliare la metratura dell'abitazione per poter, per esempio, mangiare all'esterno, acquistare un barbecue o godere di una particolare vista "sprecata" se osservata solo da una piccola finestrella.

Per chi si sta chiedendo quanto costa costruire un balcone, la risposta è che, purtroppo, non si tratta di una spesa irrisoria. Tra impalcatura (250 euro), opere strutturali (4.500 euro), pratiche edilizie (450 euro) e rifiniture (massetto, piastrelle e ringhiere il cui prezzo varia in base ai materiali scelti), per un balcone relativamente grande, 6 metri per un metro e mezzo, il preventivo supera di i 5mila euro.

In caso di condomini bisognerà inoltre chiedere l'approvazione del progetto all'assemblea in quanto un lavoro mal eseguito o mal calcolato potrebbe deturpare la facciata o rappresentare un rischio. Ristrutturare il balcone o, come nel caso appena descritto, realizzarlo da zero, potrebbe essere anche l'occasione giusta per costruire arredi in muratura come fioriere o fontane. La ristrutturazione balcone, insomma, è un tipo di intervento piuttosto complesso oltre che costoso ma, se ben concepita, promette di dare un volto nuovo alla casa e di aprire nuovi spazi all'insegna di una migliore vivibilità, soprattutto durante i mesi estivi.

Ristrutturare Casa
Trova i migliori professionisti tra oltre 10'000 Imprese Italiane
  • Invia la richiesta gratuita

    Descrivi in pochi click tutti gli interventi di cui hai bisogno

  • Valuta Preventivi Reali

    Perfeziona la richiesta gratuitamente confrontandoti con i nostri Architetti

  • Scegli il professionista

    Concorda con le ditte come ricevere i preventivi, oppure fissa un sopralluogo gratuito!

I servizi più cercati

News: ristrutturare casa nel modo migliore

Arredamento del giardino: così la casa sembrerà più grande

Sei in cerca di idee per l'arredamento degli esterni e dopo aver affrontato una costosa ristrutturazione ti piacerebbe risparmiare? Dal letto dondolante all'orto verticale: ecco qualche suggerimento pratico e 5 idee da copiare subito

Infissi a taglio termico: cosa sono e come sceglierli

Cosa vuol dire taglio termico? E perché queste speciali finestre favoriscono il risparmio energetico? Mini guida con prezzi e consigli per scegliere tra alluminio, pvc e legno

Ecobonus Infissi e Serramenti: come accedere alle detrazioni

Moltissime le opportunità per chi si appresta a sostituire porte e finestre: dall'Ecobonus Infissi agli incentivi per l'efficientamento energetico passando per la riduzione dell'Iva

Guida alla scelta dei Pavimenti per Esterni

Balconi, terrazzi, giardini, vialetti e superfici carrabili: ogni tipologia di spazio esterno richiede una mattonella specifica. Pregi e difetti materiale per materiale, dal gres ai pannelli flottanti

Vetrate scorrevoli: foto, consigli e prezzi modello per modello

Dalle finestre panoramiche ai modelli saliscendi o a ghigliottina: tutto sul complesso mondo degli infissi a scomparsa per valorizzare la casa sfruttando al meglio la luce naturale