rivestimenti verticali e piastrelle operaio al lavoroScegliere con cura i rivestimenti verticali è fondamentale per ottenere, con una sola piastrella, estetica e praticità.

Come scegliere i rivestimenti di casa ambiente per ambiente


Utenti che ritengono che questo articolo sia utile: 1Pubblicato il 27-04-2018 da La Redazione

Tabella dei contenuti

    La scelta dei rivestimenti di casa è tutt'altro che semplice. Con il passare degli anni sostituire le piastrelle per cucina o del bagno o il paraspruzzi della cucina è fondamentale non solo per motivi estetici ma anche per questioni igieniche e di praticità.

    Talvolta, invece, si pensa ai rivestimenti verticali per dare un particolare stile al soggiorno, all'ingresso, alla camera da letto e persino agli esterni. I materiali in commercio sono tantissimi ed è per questo che, senza la metratura e la scelta di una tipologia di piastrella, è davvero difficile parlare di prezzi.

    Confrontare preventivi su Ristrutturazioni.com potrebbe però aiutarti a prendere la decisione giusta per ristrutturare la cucina, il bagno o qualunque altro ambiente senza spendere più del dovuto.

    Rivestimenti Open Space: piastrelle abbinate per cucina, sala e caminoRivestimenti coordinati per un ambiente open space

    Quanto costa sostituire i rivestimenti di bagno e cucina

    Per farsi un'idea di preventivo bisogna tenere in considerazione molti aspetti che tante persone, focalizzandosi solo sulla scelta delle mattonelle, tendono a trascurare.

    Il costo della sostituzione dei rivestimenti dipende, infatti, non solo dai materiali ma anche dal tipo di posa (diagonale o a spina solo per fare un paio di esempi), dalla dimensione delle mattonelle e, naturalmente, come accennato, dalla vastità della superficie da rivestire.

    Gli strumenti base per la compilazione di un preventivo, insomma, sono molto simili a quelli da prendere in considerazione quando si valuta una posa pavimento. Solo per farsi un'idea, la posa semplice di una piastrella dritta 20x20 si aggira attorno ai 15 euro/mq ma si può salire moltissimo per rivestimenti come il marmo che richiedono una particolare perizia e cura.

    Bisogna inoltre contemplare i costi di smantellamento delle piastrelle preesistenti e la manodopera che può variare in base alla specializzazione dell'operaio (potrebbe essere necessaria per materiali particolarmente pregiati o per pose particolati) e della città in cui si trova l'abitazione da ristrutturare.

    Il consiglio di Ristrutturazioni.com è quello di fissare un budget per poi farsi consigliare da un esperto.

    Se per il bagno il discorso è più ampio, perché le piastrelle potrebbero dover servire anche per la realizzazione della doccia oppure degli arredi, pensiamo per esempio al classico bagno in muratura, in cucina la scelta è determinata da tre fattori: colore, prezzi e praticità.

    Rivestimenti del bagno, piastrelle posate a spina di pesceRivestimenti del bagno, piastrelle posate a spina di pesce

    Paraschizzi: come coniugare estetica e praticità in cucina

    Pensiamo per esempio a un ambiente open space: il cosiddetto paraschizzi avrà un ruolo fondamentale nello stile di almeno metà appartamento. Quanto ai materiali, non manca chi, rendendo omaggio alla tradizione, continua a preferire le maioliche anche se la tendenza più comune è quella del gress porcellanato: la sua totale assenza di porosità rende infatti questo tipo di piastrella perfetto per la cucina dove i fumi e l'umidità interpretano un ruolo da protagonisti.

    Optando per un effetto legno si potrebbe ottenere uno stile rustico ovviando a tutti gli inconvenienti classici di questo materiale, specie se si tratta del paraspruzzi.

    Tra le tendenze del momento non mancano, infine, le piastrelle in vetro che garantiscono un'estrema lucentezza e che sono facili da smacchiare.

    E se rompessimo tutti gli schemi con un paraschizzi in resina? Si tratta di un materiale lavabile, atossico e, non a caso, da sempre utilizzato nell'industria alimentare. Meno pratica ma altrettanto di tendenza è la parete paraschizzi effetto lavagna: perfetta per ambienti open space in stile industrial.

    Rivestimenti per pareti: prezzi e tipologie

    I rivestimenti per pareti, fatta eccezione per il bagno e la cucina, sono in genere l'ultimo aspetto che viene valutato nel corso di una ristrutturazione.

    In effetti, oltre ad avere un'indiscussa valenza estetica, questa soluzione è ottimale per risolvere piccole imperfezioni, insonorizzare un ambiente e coprire superfici che, per via dell'umidità, tendono a mostrare qualche difettuccio. La parola d'ordine in questo settore. però, è moderazione in quanto rivestire troppe pareti rischia di conferire un aspetto eccessivamente pesante all'abitazione.

    Osare sì, dunque, ma in piccole superfici soprattutto se la scelta della tinteggiatura è ricaduta sul bianco o su colori chiarissimi, quasi impercettibili.

    Legno, pietra, mattoni: anche in questo campo la scelta è davvero ampia ma, prima di prendere una decisione, è fondamentale valutare metratura, luce e disposizione degli arredi.

    L'ultimo fronte della sperimentazione? I pannelli in sughero, ideali per locali commerciali di tendenza o studi. I pannelli lignei, invece, sono un omaggio al passato ma continuano a destare un certo interesse.

    Rivestimenti per facciata: funzionalità ed estetica

    Rivestimenti esterni in pietra per conferire uno stile rustico alla facciataRivestimenti esterni in pietra per conferire uno stile rustico alla facciata

    Un capitolo a sé sono invece i rivestimenti per facciata, da valutare con attenzione se si sta progettando una ristrutturazione degli esterni, in grado di proteggere ma anche valorizzare i muri garantendo elevati standard di durata e convenienza.

    Il tutto all'insegna della compatibilità ambientale e urbanistica (un buon lavoro è infatti in armonia con le costruzioni circostanti).

    Rivestimenti esterni? Confronta più preventivi per risparmiare

    Ti stai domandando con quali materiali potresti realizzare i rivestimenti esterni della tua villetta?

    Questo mondo, come avrai avuto modo di capire leggendo il nostro articolo, è davvero vasto: confrontare più preventivi su Ristrutturazioni.com ti aiuterà a ottenere il miglior lavoro possibile al prezzo più basso.

    Questo articolo ti è stato utile?

    Ristrutturare Casa
    Trova i migliori professionisti tra oltre 10'000 Imprese Italiane
    • Invia la richiesta gratuita

      Descrivi in pochi click tutti gli interventi di cui hai bisogno

    • Valuta Preventivi Reali

      Perfeziona la richiesta gratuitamente confrontandoti con i nostri Architetti

    • Scegli il professionista

      Concorda con le ditte come ricevere i preventivi, oppure fissa un sopralluogo gratuito!


    Ti potrebbe interessare anche

    Bagno in muratura moderno: prezzi e soluzioni

    Vorresti realizzare una vasca o un lavabo in muratura ma sei a corto di idee e non sei informato sui prezzi? Scopri quali sono gli arredi più adatti alle tue esigenze

    Arredare una casa piccola: 6 trucchi per risparmiare spazio

    Scopri come arredare una casa piccola. Dal soppalco telescopico alla consolle, dalle porte scorrevoli alle pareti girevoli, dal divano letto a scomparsa ai mobili su misura: ecco sei idee originali per risparmiare spazio e rendere la tua minicasa un gioiello

    Come arredare una cucina in stile shabby chic

    Lo stile provenzale, con le sue note romantiche e delicate, è il sogno di molte donne. Segui i nostri consigli e dai un tocco di eleganza ai tuoi pensili bianchi e anonimi.

    Comfort e relax: l'arredamento del soggiorno ha sempre la priorità

    Sei in cerca di idee per l'arredamento del soggiorno in stile classico o moderno? Ecco tutte le ultime novità per il salotto selezionate per te dagli interior designer di Ristrutturazioni.com. Dai lampadari gioiello ai mobili sospesi, tantissimi spunti e consigli per coniugare design, comfort e facilità di pulizia.